icona.jpg

Piazza d'Armi
luogo: Ancona
concorso di idee
anno: 2019

immagine: © Grafica Nomade

Il progetto interpreta in chiave contemporanea la trama dello spazio pubblico anconetano e gli stilemi delle sue architetture più rappresentative: l'arco, il mattone e la pietra del Conero.

Questi elementi, reinterpretati in un'architettura contemporanea si ispira alla tradizione, proponendo una reinterpretazione del paesaggio storico.

La città si presenta come un avvicendarsi di spazi dell'andare e dello stare, linee e pause che creano un movimento incessante - fluido e sinuoso - fatto di prospettive centrali dei viali e allargamenti inaspettati delle piazze ampie e ben definite.

Lo strappo nel tessuto urbano di Piazza d'Armi viene risolto dalla ricostruzione dei vuoti che, ispirato al tessuto fluido della città, crea dei "recipienti" per il liquido in continuo mutamento dello spazio pubblico e della vita cittadina. 

schema.jpg
esterna.jpg

immagine: © Grafica Nomade